Prototipazione sottrattiva in materiali leggeri

IMG_0589 IMG_0627

Questa tecnologia di prototipazione permette di fresare blocchi di materiale leggero come polistirolo ad alta densità o polimeri plastici.

Le lavorazioni sottrattive sono particolarmente indicate quando le geometrie da riprodurre sono prive di sottosquadri pronunciati.

La precisione di lavorazione è assicurata grazie al controllo numerico ed alla programmazione tramite software MasterCAM®.

I macchinari a nostra disposizione, con un’area di lavoro di 2000×1000 millimetri, permettono di coprire lavorazioni di grandi dimensioni, che risulterebbero altrimenti proibitive nei costi se realizzate con tecniche additive.

Le dimensioni delle lavorazioni sono inoltre accresciute dalla possibilità di scomporre gli oggetti in strutture più piccole, che verranno riassemblate in post-lavorazione grazie all’esperienza dei nostri tecnici.